Donne, Ricerca, Salute

“Donne, Ricerca, Salute”

Una strategia di Comunicazione Generativa
per la personalizzazione della cura
in collaborazione con il
Dipartimento di Medicina Sperimentale e Clinica dell’Università di Firenze

“Donne, Ricerca, Salute”

Una strategia di Comunicazione Generativa
per la personalizzazione della cura
in collaborazione con il
Dipartimento di Medicina Sperimentale e Clinica dell’Università di Firenze
Il progetto
Cronache dal progetto: attività, contenuti, aggiornamenti, formazione

La comunità scientifica

CTS

Academy

Autori e autrici coinvolti/i nel progetto

CRONACHE DAL PROGETTO: ATTIVITÀ, CONTENUTI, AGGIORNAMENTI, FORMAZIONE

Academy

LA COMUNITA’ SCIENTIFICA

Autori e autrici coinvolti/i nel progetto

Il Centro Ricerche sAu promuove una strategia di Comunicazione Generativa per valorizzare le evidenze scientifiche, coinvolgendo esperti ed esperte, che documentano una prospettiva di genere al femminile nelle diverse aree della salute e della sanità

Il progetto in breve

Il progetto prevede la realizzazione di un volume cartaceo e relativi contenuti di approfondimento online per creare comunità di portatori di interesse, di valori e di obiettivi impegnati nella valorizzazione della medicina e della ricerca.

CTS

Prof. Francesco Annunziato
Prof.ssa Betti Giusti
Prof.ssa Donatella Lippi
Prof. Francesco Liotta
Prof.ssa Rossella Marcucci
Prof.ssa Daniela Massi
Dott.ssa Daniela Matarrese
Prof. Francesco Sofi
Prof. Luca Toschi

Volume e contenuti online

Il volume ha lo scopo di comunicare l’impegno dei/delle professionisti/e della salute e di tutti quei ricercatori e di quelle ricercatrici che, in aree diverse, intendono divulgare le evidenze scientifiche circa le principali differenziazioni di genere che riguardano l’ambito medico e sanitario, partendo proprio dalla valorizzazione del punto di vista di genere “femminile”.

Evento 8 marzo 2024

Un evento pensato per presentare pubblicamente il volume, durante il quale organizzeremo dei Tavoli di co-progettazione con i portatori di interesse sul territorio (associazioni, ordini professionali, aziende, mondo dei media etc.) insieme a cui ideare modalità per comunicare i contenuti raccolti, rafforzando in questo modo le attività di public engagement.

Cronache dal progetto
Logo-Atque-Ambiente-integrato.png

L’Ambiente Integrato Atque rende possibile

Accedere a una Library
di risorse relative alla documentazione di ricerca di approfondimento a partire dai contenuti del volume

Partecipare a corsi consulenziali
di formazione
per attivare iniziative inerenti le tematiche di progetto

Progettare insieme attività in-formative
per condividere progetti e pratiche di comunicazione nell’ambito della Medicina di Genere

Fanno parte dell’Ambiente Integrato Atque

Officine Library Academy

cropped-Officine.png

Uno strumento di lavoro per rafforzare la cooperazione

L’Officina è l’ambiente di lavoro ad accesso riservato che assicura la partecipazione e la cooperazione tra tutti i soggetti coinvolti nel progetto.
Sei un autore o un’autrice coinvolto/a nel progetto?

L’Officina è l’ambiente di lavoro ad accesso riservato che assicura la partecipazione e la cooperazione tra tutti i soggetti coinvolti nel progetto.
Sei un autore o un’autrice coinvolto/a nel progetto?

Library.png

La Library organizza le risorse documentarie e le presenta attraverso

lo Scriptorium

La sala di lettura per le risorse bibliografiche che approfondiscono i contenuti presentati nel volume in base all’area tematica

il Laboratorium

La sala di lettura per le risorse bibliografiche che approfondiscono i contenuti presentati nel volume in base all’area tematica

il Catalogo della Library di progetto

Raccoglie tutti i materiali documentati e offre la possibilità di svolgere ricerche in maniera libera su tutto il patrimonio di contenuti disponibili

Sala di lettura ad accesso riservato

Audio intervista ad Agostino Burberi

L’intervista ad Agostino Burberi si inserisce nel ciclo di attività relative alle Voci di Barbiana, finalizzate all’analisi approfondita delle risorse documentarie raccolte dal Centro Generativo. Per la produzione delle Narrazioni a più voci, Burberi è stato intervistato per raccogliere informazioni di prima mano sulla vita e lo studio a Barbiana e arricchire le risorse fotografiche con contenuti verificati.

Clicca “play” per ascoltare l’intervista integrale

Inedito
L’acqua bene comune
Un disegno inedito di don Lorenzo Milani
Preview-inedito
Nell’ufficio del Sindaco di Signa, comune fiorentino, è incorniciato un appunto di don Lorenzo Milani, che il Centro Generativo pubblica e rende consultabile attraverso la Library di sAu.
Laboratorium
Generazione Don Milani
Liceo Statale “don Lorenzo Milani” di Acquaviva delle Fonti
Durante lo svolgimento dei percorsi curriculari, i docenti della scuola lavoreranno con gli alunni per produrre dialoghi, rappresentazioni teatrali, testi, prodotti audiovisivi che proporremo in un concorso interno al Liceo.

Clicca qui per consultare la scheda del progetto (coming soon)

Fotografia dell’epoca
La fotografia “Portare innanzi a ogni costo tutti i ragazzi”
1963 - Ritorno a scuola
Nella Scuola di Barbiana non c’era competizione: non c’erano sono voti, esami, interrogazioni. L’obiettivo delle lezioni era quello di imparare tutti insieme, tutti allo stesso ritmo, che è quello dato dall’ultimo.

Clicca qui per consultare la scheda della fotografia (coming soon)

La sala di lettura dello Scriptorium

Lettera a una professoressa

Scuola di Barbiana

Pubblicata nel maggio 1967, Lettera a una professoressa è il testamento pedagogico e morale di don Milani. Il testo di Lettera a una professoressa è alle base delle narrazioni che accompagnano le narrazioni de Le voci di Barbiana.
Fotografia dell’epoca
La fotografia “I ragazzi dei poveri vi rifaranno nuovi voi e i programmi”
60x40 O Ammannati e ragazzi
La Scuola di Barbiana era una scuola nuova, cui accedevano fasce di popolazione che fino ad allora erano state escluse. Una scuola che rinnovava i propri programmi e metodi didattici sulla base delle esigenze reali della popolazione scolastica.

Clicca qui per consultare la scheda della fotografia (coming soon)

Academy
L’ambiente del Centro Generativo ospita un percorso di formazione e confronto sulle ricadute – formative, sociali – delle attività del progetto
Incontro con
Franco Cambi
Franco Cambi – già Professore Ordinario di Pedagogia Generale – illustra l’eredità e l’attualità pedagogica di don Lorenzo e della sua scuola.
Coming soon
I valori che ispirano la visione generativa
Diamo voce a chi, nei contesti più diversi, fa vivere oggi don Milani
Intervista a Luca Toschi, presidente del Centro Ricerche sAu, realizzata da Pamela Giorgi – ricercatrice INDIRE e curatrice di “Spazio don Milani” – sull’importanza di dare voce ai soggetti che oggi fanno rivivere il pensiero e l’azione milaniana.
Incontro con
Agostino Burberi
Agostino Burberi
Agostino Burberi – Presidente della Fondazione don Lorenzo Milani – intervistato da Marco Sbardella ripercorre la sua esperienza alla Scuola di Barbiana.
Coming soon
Vuoi accedere all’aula dell’Academy di sAu riservata al progetto del Centro Generativo?
Logo quaderni sAu
Leggi i Quaderni di sAu
Il giornale online del Centro Ricerche sAu in cui si comunicano i risultati del progetto e si costruiscono comunità di portatori d’interesse
La medicina di genere. Da atto di giustizia a fondamentale contributo per la personalizzazione della cura

Speciale online realizzato dal Dipartimento di Medicina Sperimentale e Clinica dell’Università di Firenze, in collaborazione con il Centro Ricerche sAu, per la Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne.

Dalla malattia al malato, una medicina e una ricerca sempre più personalizzate

Attraverso le parole del Professor Francesco Annunziato si fa il punto sulla necessità di sperimentare modalità nuove di public engagement per promuovere un modello di ricerca biomedica e di una medicina sempre più personalizzate.

Comunicare la Medicina di Genere

Attraverso le parole della Professoressa Rossella Marcucci,  capiamo quali potrebbero essere i benefici che otterremmo, in termini di prevenzione, curando la comunicazione della Medicina di Genere, coinvolgendo le donne, il personale medico-sanitario, il mondo della scuola e del Terzo Settore.
Personalizzazione della cura e partecipazione dei cittadini nella società digitale sindemica

di Guido Giarelli, Angela Genova e Veronica Moretti

11341_2.jpeg
Il progetto del Centro Generativo
Scopi, obiettivi, risultati
Le voci di Barbiana

L’interfaccia del Centro

Sono al lavoro
Gli esperti su don Milani
La comunità milaniana
Gli esperti su don Milani
Sei interessato/a a questo progetto?

Il Centro Ricerche sAu è a disposizione per ulteriori informazioni o chiarimenti.

Scrivi a: direzione@sau-centroricerche.org