Marta Guarducci

Marta Guarducci

Marta-guarducci profilo

Collaboratrice presso Centro Ricerche “scientia Atque usus” per la Comunicazione Generativa ETS
Borsista di Ricerca in Sociologia dei processi culturali e comunicativi, Università di Firenze

Profilo professionale

La mia attività si incentra sullo studio e l’applicazione del paradigma della Comunicazione Generativa nell’ambito della salute e della sanità: lo scopo della mia ricerca è quello di sperimentare una comunicazione che promuova una cultura della salute, attraverso strategie di community building sul territorio toscano, e migliori l’health literacy della cittadinanza.
All’interno del Centro Ricerche sAu collaboro alla progettazione e realizzazione di strumenti innovativi funzionali al community building e ideati per far emergere e rafforzare il valore aggiunto di ogni singolo soggetto coinvolto nei Progetti di Ricerca.

Community Engagement:
The People's Approach to Improving
Health and Social Outcomes
Settembre 2023


Ho partecipato alla preparazione del seminario "Community Engagement: The People's Approach to Improving Health and Social Outcomes" tenuto dalla Prof.ssa Renata Schiavo, docente presso la Columbia University ed esperta riconosciuta a livello internazionale nell’ambito della comunicazione della salute e della sanità. L'evento si è tenuto il 29 settembre 2023 presso l’Aula Magna della Scuola di Medicina dell’Università di Firenze.
La Comunicazione Generativa
per attualizzare don Lorenzo Milani
Settembre 2023
 

Il 22 e 23 settembre 2023, nella suggestiva cornice della Certosa di Firenze, abbiamo organizzato il corso di formazione residenziale “La Comunicazione Generativa per attualizzare don Lorenzo Milani”, un corso intensivo dedicato agli insegnanti delle scuole di Bologna per mettere in atto progettualità con le proprie classi nella prospettiva di far rivivere oggi la straordinaria eredità che ci ha lasciato il Priore di Barbiana.
La Toscana: uno spettacolo dal vivo. Scrivilo con noi!
Marzo 2022

 

Ho collaborato all’organizzazione degli Stati Generali dello spettacolo dal vivo in Toscana, promossi dal Lab Center for Generative Communication, dalla Fondazione Toscana Spettacolo onlus, da Regione Toscana e da ANCI Toscana.
L'obiettivo era coinvolgere tutto il mondo dello spettacolo dal vivo in un confronto sul futuro del settore dopo due anni di gestione pandemica. I risultati del progetto sono stati presentati durante l’evento “La Toscana: uno spettacolo dal vivo. Scrivilo con noi!”.

Ascolto e Aiuto in Oncologia
Dicembre 2021

 

Ho affiancato il gruppo di ricerca del Lab CfGC del Pin - Polo Universitario Città di Prato nell’organizzazione del convegno Ascolto e Aiuto in Oncologia, in collaborazione con ISPRO, Regione Toscana e il Master in Comunicazione Medico-Scientifica e dei Servizi Sanitari.
Nella prestigiosa sede della Villa Medicea di Careggi, alcuni dei più importanti esperti impegnati nella lotta ai tumori hanno costruito insieme un nuovo Patto per recuperare la relazione tra medici e pazienti, servizi e cittadini, istituzioni e associazioni.

Forum Sistema Salute
Ottobre 2021

 

Nel 2021 ho partecipato all’organizzazione di un workshop sulla telemedicina nell’ambito del Forum Sistema Salute (Fortezza da Basso, Firenze). Con l’aiuto di esperti abbiamo affrontato le tematiche che riguardano uno sviluppo democratico e inclusivo della telemedicina, partendo dal coinvolgimento dell’utenza nella progettazione degli strumenti di teleassistenza come modalità per il superamento del digital divide.

Fra le cose che sto facendo, oggi segnalo:

Progetto

Centro Generativo “Don Lorenzo Milani e Scuola di Barbiana”
Ambito di Intervento: Tecnologie per valorizzare il tocco umano
Partner: Fondazione CR Firenze, Fondazione don Lorenzo Milani
Vuoi saperne di più? Clicca qui

Sto lavorando a questo progetto perché: Credo che per promuovere e attualizzare il pensiero e l’azione di don Milani sia fondamentale favorire la creazione di una comunità, coinvolgendola attivamente nella costruzione di un ambiente che possa documentare tutte le esperienze che si ispirano alla testimonianza del Priore di Barbiana.

Design for a Better World. Meaningful, Sustainable, Humanity Centered

di Donald Norman
71IFbCfkHAL._AC_UF1000,1000_QL80_
Mia patria sono gli oppressi. Don Milani, la scuola, la guerra

di Vanessa Roghi

1690577369905_1689083347231_Mia-patria-sono-gli-oppressi.jpg

Attualizzare l’insegnamento della lingua 

Con Paolo D’Achille, Rita Librandi e Vanessa Roghi, riflettiamo sulla scelta di don Milani di fare della lingua il terreno fondamentale del suo impegno per la giustizia.

Anagrafica

  • 2023/in corso – Corsista al Master di 1° livello in Comunicazione Medico-Scientifica e dei Servizi Sanitari, nato dalla collaborazione tra il Dipartimento di Medicina Sperimentale e Clinica dell’Università di Firenze e il Centro Ricerche sAu;
  • 2022/in corso – Borsista di Ricerca in Sociologia dei processi culturali e comunicativi presso il Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell’Università di Firenze;
  • 2020/2022 – Laurea Magistrale in Teorie della Comunicazione presso l’Università di Firenze, con una tesi dal titolo “L’organizzazione degli eventi nei processi di community building. Comunicazione Generativa e Stati Generali dello spettacolo dal vivo in Toscana” (relatore Prof. Luca Toschi);
  • 2017/2020 – Laurea Triennale in Scienze Umanistiche per la Comunicazione presso l’Università di Firenze, con una tesi dal titolo “La comunicazione nelle strategie europee di adattamento ai cambiamenti climatici. Il caso LIFE PastorAlp” (relatore Prof. Luca Toschi).

Il mio contributo ai progetti del Centro

  • 2022-2023 / Nuovo EVO. Il valore dell’olivicoltura per lo sviluppo sostenibile dei territori: contribuisco alla progettazione degli strumenti di gestione e monitoraggio delle attività del progetto;
  • 2022-2023 / Centro Generativo “Don Lorenzo Milani e Scuola di Barbiana”: sto contribuendo alla creazione dell’Archivio della Fondazione don Lorenzo Milani, che raccoglie materiale bibliografico, visivo e audiovisivo che testimonia il lavoro di don Milani e della scuola di Barbiana negli anni.