Viola Davini

Viola Davini

Ph.D., Ricercatrice e socia fondatrice del Centro Ricerche “scientia Atque usus” per la Comunicazione Generativa ETS
Consulente presso Lab CfGC

Profilo professionale

Credo nel valore della comunicazione come comune-azione. Cerco di trovare soluzioni per mediare tra interessi diversi, per facilitare il lavoro di gruppi monitorando i risultati che si raggiungono durante lo svolgimento di un progetto, pronta ad affrontare gli imprevisti ridefinendo, quando necessario, le priorità di intervento. Credo nel valore della cooperazione tra il mondo scientifico e i portatori di interesse sul territorio per promuovere un’idea di ricerca come bene comune con un focus sulla valorizzazione dei prodotti/servizi nel settore della sanità, della salute, del cultural heritage e dello sviluppo rurale. All’interno del Centro Ricerche sAu, oltre al ruolo di segreteria, coordino le pubbliche relazioni e le attività di public engagement a livello nazionale e internazionale.
1° Open Meeting dei Grandi Ospedali Novembre 2022
DOHaD World Congress Agosto 2022
Forum Sistema Salute Ottobre 2021
Master in Comunicazione Medico-Scientifica e dei Servizi Sanitari 2019
Living with machines 2018
Convegno internazionale Patrimonio Textual e Humanidades Digital 2017
Quale informazione e comunicazione per il Vivaismo 4.0 2017

The idea behind Generative Communication is that if you want to communicate a service or a product, you need to create communities of interests, objectives and values that collaborate proactively to develop the product/service itself. Only by making the most of each stakeholder’s contribution already from the early stages of the design phase it is possible to define effective communication strategies (especially in the social and health area) that are able to give answers to the needs of the communities, taking into consideration the specific social determinants of health in each area.

Dallo Scriptorium della Library di sAu:
Generative Communication Paradigm to study the imaginary about childbirth.
How science communication can promote health literacy

(Prossima uscita)

Fra le cose che sto facendo, oggi segnalo:

Progetto 

Master in Comunicazione Medico-scientifica e dei Servizi Sanitari

Ambito di Intervento: Salute e sanità

Partner: Dipartimento di Medicina Sperimentale e Clinica dell’Università degli Studi di Firenze

Vuoi saperne di più? Clicca qui

Sto lavorando a questo progetto perché:
Credo che la comunicazione della salute sia imprescindibile per il benessere delle persone e dei territori. Il mio interesse di ricerca principale riguarda la sperimentazione di modalità comunicative che favoriscano la relazione tra il mondo degli esperti – professionisti della salute, ricercatori, esperti – con il mondo delle istituzioni, delle associazioni e della cittadinanza.

ll Sistema Sanitario ascolta?

di Viola Davini e Eugenio Pandolfini | 09 01 2023

Attraverso un’intervista a Gianni Amunni, ex direttore dell’Istituto per lo Studio, la Prevenzione e la Rete Oncologica (ISPRO) che ha visto nascere il Centro di Ascolto Oncologico della Regione Toscana, ripercorriamo le principali caratteristiche di un’organizzazione orientata all’ascolto dei bisogni della cittadinanza attraverso un sistema comunicativo in grado di raccogliere i bisogni dei pazienti e di trovare risposte all’interno del servizi oncologici sul territorio.

Anagrafica

Incarichi di ricerca e di didattica

  • 2021/2022 Docente a contratto insegnamento Sociologia (SPS/08) nel Corso di Laurea Magistrale in Scienze e tecniche dello sport e delle attività motorie preventive e adattate, Dipartimento di Medicina Sperimentale e Clinica, Università degli Studi di Firenze;
  • 2021/2022 Docente a contratto insegnamento In-formazione e comunicazione (3 CFU – SPS/08) nel Master in Comunicazione Medico-Scientifica e dei Servizi Sanitari, Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali, Università degli Studi di Firenze;
  • 2020/2021 Docente a contratto insegnamento In-formazione e comunicazione (3 CFU – SPS/08) nel Master in Comunicazione Medico-Scientifica e dei Servizi Sanitari, Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali, Università degli Studi di Firenze;
  • 2019/2020 Social Media Practices: strumenti di organizzazione e definizione di flussi di lavoro e Social Media Contents: le caratteristiche di una comunicazione efficace (18 e 20 marzo 2020). Lezioni all’interno del corso Corso “Nuove Competenze per le ICT” Miglioramento dell’Offerta Formativa degli Istituti Tecnici presso l’Istituto Gobetti Volta;
  • 2017/2018 “Social network, verde e vivaismo: un rapporto tutto da scrivere” nel corso Quale informazione e comunicazione per il vivaismo 4.0, Ordine dei giornalisti della Regione Toscana, Associazione Vivaisti Italiani e Center for Generative Communication, Pistoia, 27 gennaio 2018;
  • 2016/2017 Lezione “Social media Content” nel corso Creative/Professional Writing. Strategie e tecniche di Digital Writing per il Web e i Social Media: esprimersi, lavorare, insegnare negli ambienti di comunicazione digitale, Center for Generative Communication, Università di Firenze.

Il mio contributo ai progetti del Centro

  • 2020-2022 / Master in Comunicazione Medico-Scientifica e dei Servizi Sanitari in collaborazione con il Dipartimento di Medicina Sperimentale e Clinica dell’Università di Firenze;
  • 2022-2023 / Nuovo EVO. Il valore dell’olivicoltura per lo sviluppo sostenibile dei territori: sto contribuendo ad attivare nei comuni che aderiscono all’Associazione Nazionale Città dell’Olio delle comunità di portatori d’interesse impegnati a realizzare progetti di innovazione sociale e sviluppo territoriale sostenibile;
  • 2022-2023 / Centro di Documentazione e di Comunicazione Generativa “Don Lorenzo Milani e Scuola di Barbiana”: sto contribuendo alla nascita del Centro, avviando un percorso di sistematizzazione delle risorse in possesso della Fondazione don Lorenzo Milani, da un lato, e di coinvolgimento delle scuole per la realizzazione di oggetti comunicativi e percorsi formativi che attualizzino il pensiero milaniano, dall’altro.

Principali pubblicazioni

  • Davini, V., Marchionne, I., Pandolfini, E., Sbardella, M. (2023), Generative Communication Paradigm to study the imaginary about childbirth. How science communication can promote health literacy, in A. Metzner (editor), On the Interplay of Images, Imaginaries and Imagination in Science Communication, Firenze, Olschki
  • Toschi, L., Davini, V., Pandolfini, E., Sbardella, M. (2021) Generative Communication paradigm and the project ‘scientia Atque usus’ (sAu): community building strategies in health communication, in «Journal of Communication in Healthcare Strategies, Media and Engagement in Global Health»,14(2021) – Issue 4
  • Toschi, L., Capitini, L., Davini, V., Marchionne, I., Pandolfini, E., Sbardella, M. (2021), Nuevos superhéroes. La relación mediática entre los jóvenes y los médicos (ayer y hoy), in «Revista Internacional de Historia de la Comunicaciòn», 17(2021), pp. 34-62
  • Marchionne, I., Coppi, M., Davini, V., Pandolfini, E., Sbardella, M. (2021), La centralidad del investigador y las métricas de la objetividad. Un sistema de documentación generativa (sdg) para las ciencias sociales y las ciencias humanas, in P. M. Càtedra Garcia e J. M. V. Moreno, Patrimonio textual y humanidades digitales, Vol. 8 (2021) (Lectura, edición académica y creación literaria en el medio digital), ISBN 978-84-121557-8-5, pp. 167-188
  • Marchionne, I., Coppi, M., Davini, M. (2020), Il rumore mediatico nuoce alla salute. La comunicazione come strumento per valorizzare la complessità. In Baldi, B. (Ed.) Comunicare ad arte, Zanichelli, Milano, pp. 191-204
  • Anichini, A., Marchionne, I., Davini, V. (2019), The importance of the voice: the role of orality in training courses in the digital age, in Caracteres. Estudios culturales y críticos de la esfera digital, vol. 8 (2), pp. 253-274
  • Pandolfini, E., Coppi, M., Davini, V., Marchionne, I., Sbardella, M. (2019), Matrix system: uno strumento di documentazione progettuale al servizio dell’intelligenza critica dell’uomo. In Paolo Orefice, Maria Rita Mancaniello, Zoran Lapov, Stefania Vitali (Eds) Coltivare le intelligenze per la cura della casa comune. Scenari transdisciplinari e processi formativi di cittadinanza terrestre, Pensa MultiMedia Editore, Lecce, pp. 195-210
  • Davini, V., Marchionne, I., Pandolfini, E. (2019), Generating a new idea of public mission for universities. A sustainable communication paradigm for community building. In Leal Filho, W., Bardi, U. (Eds) Sustainability in University Campuses: learning, skills building and best practice. Springer, Cham, Switzerland, pp 45-58
  • Davini, V., Sbardella M., (2018) La comunicazione generativa per il Job Placement: verso una proposta operativa, in Boffo, V. (a cura di), Strategie per l’Employability. Dal Placement ai Career Services. Pisa: Pacini Editore
  • Toschi, L. (2015) Generative communication for cultural heritage. Towards a new paradigm of resources. In: The European Pilgrimage Routes for promoting sustainable and quality tourism in rural areas – International Conference proceedings, Firenze, 4-6 dicembre 2014. Firenze: Firenze University Press, pp. 471-487 (con la collaborazione di Davini V., Montanari M.).